musica, stili di vita, tempo libero

Finale di Sanremo 2015: i 5 momenti imperdibili

975 views Lascia un commento

Con la vittoria de Il Volo si conclude la 65ª edizione del Festival di Sanremo che ha fatto registrare grandi ascolti sotto la guida di Carlo Conti.

I tre tenorini Gianluca Ginoble, Piero Barone e Ignazio Boschetto sbancano l’Ariston con la canzone “Grande amore“. Al secondo posto si classifica Nek con “Fatti avanti amore“, già tormentone nelle radio. Malika Ayane chiude il podio con “Adesso è qui (nostalgico presente)” portando a casa l’ambito premio alla critica “Mia Martini”.

Tanti ospiti nell’ultima sera: da Panariello a Will Smith, da Gianna Nannini a Enrico Ruggieri passando per il cast di “Braccialetti Rossi” la cui seconda serie inizierà questa sera, qui potrete trovare tutte le anticipazioni sulla fiction di Rai1.

Se vi siete persi la serata finale di Sanremo 2015 andiamo a rivivere i 5 momenti imperdibili di ieri.

TOP
IL Voloilvoloclicca sulla foto per vedere il video

Il nostro vuole essere un riconoscimento sportivo ai vincitori di questa edizione del Festival. Secondo noi avrebbe dovuto vincere Malika Ayane o, come alternativa, altre canzoni. Ma i tre ragazzi sono bravissimi, esibizione e voce impeccabili, standing ovation dalla prima performance tanto che era facile scommettere sul trionfo. La canzone poco si addice allo stile sanremese ma le qualità canore sono indiscutibili. Cantando le cover dei vecchi successi italiani sono formidabili e sbancano gli USA. Con questo genere sarà più difficile imporsi anche nel mercato italiano. Spiccheranno il volo anche nel bel Paese? Oltreoceano sarà un successo.

FLOP
Senz’animagiannananniniclicca sulla foto per vedere il video

Ci piange il cuore dover decretare il flop della serata alla Gianna Nazionale. Purtroppo, durante l’esibizione di “Sei nell’anima“, la Nannini toppa clamorosamente andando fuori tempo all’inizio, durante e alla fine della canzone. Stonature evidenti e anticipo del ritornello tra l’imbarazzo generale. Nervosa e senz’anima. Poco dopo Fedez pubblica una foto, scattata nel camerino, che mostra brindisi tatuati e calici levati. Gianna resti una numero uno ma la tua esibizione è stata un vero fiasco..di vino?

HOT
La Modà delle trasparenzeannalisaclicca sulla foto per vedere il video

Dopo la culotte di Bianca Atzei con gonna trasparente, indossata anche ieri, e il fondo schiena della Tatangelo ecco che nel gran finale ci pensa Annalisa a provocare un vedo non vedo del proprio lato B. Tutte e tre si presentano al Festival proponendo canzoni scritte da Kekko dei Modà, capolavori di banalità accompagnati dagli abiti delle tre ragazze che, evidentemente, decidono di seguire la stessa moda che alla fine si risolve in un bel nulla, come le canzoni. Altri tempi quando Belen mostrava la farfallina!

SOBRIETÀ
I Conti tornano
panarielloclicca sulla foto per vedere il video

Finalmente è tornato in tv. Giorgio Panariello riappare sul palco dell’Ariston dopo quasi 10 anni. L’ingresso in scena è imponente con l’imitazione di Renato Zero, suo antico cavallo di battaglia, con tanto di impalcatura che è un misto tra un albero di Natale, Carnevale e San Valentino. La sua ironica sobrietà fa da contraltare a quella vera e propria di Carlo Conti, anche lui vincitore del Festival. Riesce a proporre un Sanremo godibile e a misura delle famiglie italiane. Per anni campione di ascolti, meritava il palco dell’Ariston che speriamo possa essere suo anche nel 2016.

 

BIMBOMINKIA
Circo Morenomorenoclicca sulla foto per vedere il video

Il pubblico e le giurie decidono di portarlo in finale. Lui se la gode e si presenta con un’inguardabile giacca mista tra l’oro e il nero. Sembra di stare al circo, con baffetto e papillon prova a sfondare ma anche i bimbominkia lo tradiscono. Il risultato lo relega al 15° posto davanti ai suoi padrini Platinette-Di Michele. Caro Moreno ci mancherai, ti aspettiamo anche il prossimo anno. L’importante è partecipare.

Si chiude così il nostro spazio, abbiamo cercato di farvi vedere il Festival a modo nostro, giocando e ironizzando con una punta di malizia ma sempre con rispetto. Non ci resta che darvi appuntamento a Sanremo 2016.

Se vi siete persi la prima puntata, ecco i 5 momenti imperdibili.
Se vi siete perse la seconda puntata, ecco i 5 momenti imperdibili
Se vi siete persi la terza puntata, ecco i 5 momenti imperdibili
Se vi siete persi la quarta puntata, ecco i 5 momenti imperdibili

Segui la diretta di Sanremo 2015 attraverso i profili Twitter dei protagonisti.

Qui invece potete trovare  i momenti più trash della storia del festival dei fiori.

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti di Vita Low Cost seguici su Facebook e Twitter o iscriviti alla nostra newsletter.

DS

 

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti Low Cost

Seguici su

Iscriviti alla nostra

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *