Fontana di Trevi torna a splendere dopo il restauro

1752 views Lascia un commento
fontana ok

Martedì 3 novembre la Fontana di Trevi a Roma è tornata a splendere dopo il restauro durato quasi un anno e mezzo e finanziato dalla famiglia Fendi. Un capolavoro assoluto è di nuovo a disposizione, gratuitamente, di tutti i curiosi e gli appassionati di storia dell’arte.

La ricostruzione completa dell’opera è avvenuta dopo la sua deturpazione ad opera di un uomo che quattro anni fa aveva danneggiato uno dei 4 mascheroni con un martello. Dopo 17 mesi di lavori i volti di Oceano e delle altre figure allegoriche tornano a brillare.

La fontana più famosa di Roma è opera inizialmente di Nicola Salvi, che cominciò l’opera nel 1732, per essere completata da Giuseppe Pannini nel 1762. L’acqua in cui milioni di turisti nei secoli hanno gettato la proverbiale monetina proviene dall’antico acquedotto dell’Acqua Vergine. Il monumento rappresenta un Oceano su un cocchio a forma di conchiglia trainato da cavalli marini, guidati da tritoni.

A contribuire alla fama dell’opera è stato anche il cinema. Due gli episodi noti a tutti: il celebre bagno di Anita Ekberg e Marcello Mastroianni ne “La Dolce Vita” di Federico Fellini e il proverbiale “affare” che Totò prova a rifilare a uno sprovveduto turista in “Totòtruffa 62“.

RR

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti Low Cost

Seguici su

Iscriviti alla nostra

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *