Halloween, stili di vita

Halloween e fantasmi: come scoprire se la tua casa è infestata?

1049 views Lascia un commento

Disturbare le anime dei morti, si sa, non è mai cosa buona. Ma cosa fare quando si ha l’impressione che la propria casa sia infestata dai fantasmi? Un primo indizio potrebbe essere il prezzo dell’immobile. Eccessivamente low cost? Dati i tempi, è il caso di farsi qualche domanda prima di firmare il compromesso. E se la casa è già vostra – fortunati voi e i fantasmi! – ecco i consigli di Vitalowcost per scovare presenze indiscrete e poco desiderate. Astenersi fifoni.


Senti un profumo?

Sembra che i fantasmi amino manifestarsi con molti altri sensi oltre alla vista. Uno di questi è l’olfatto. In particolare si dice che gli spettri profumino di fiori oppure di fumo e che la fragranza appaia e scompaia nell’aria molto velocemente. Fiutato qualcosa?

Ascolta il silenzio

Sei solo in casa eppure avverti dei rumori? Se non può essere colpa dei vicini è sicuramente lo spirito che cerca di comunicare con te. Sentore di passi, lo sgocciolio di un rubinetto che perde, la porta che sbatte o addirittura grida umane: il fantasma può ricreare qualsiasi suono.

Quando un brivido ti sale per la schiena

È una sensazione immediata quanto inspiegabile, ma a volte si avverte un senso di disagio alla bocca dello stomaco oppure un brivido di freddo che percorre la schiena. Può addirittura sembrare che qualcuno ci stia toccando. Se percepisci qualcosa del genere è probabilmente il fantasma che ti passa vicino e poi, velocemente, svanisce.

I fantasmi ti guardano (anche nel buio)

Quante volte ti è capitato di ricambiare per caso lo sguardo di qualcuno che ti stava fissando? Farlo con uno spirito – buono o meno buono che sia – non è altrettanto semplice eppure la sensazione è la stessa: quella di sentirsi gli occhi di qualcuno o qualcosa incollati addosso. I fantasmi lo fanno spesso, se ti trovi in una casa infestata te ne accorgerai.

Il gatto di casa sembra impazzito?

Gli animali, lo sappiamo, sono più sensibili degli uomini. Riescono ad avvertire i terremoti prima che si verifichino e con lo stesso fiuto possono vedere i fantasmi. Se il gatto rimane a fissare una parete apparentemente vuota oppure il cane abbaia ed è insolitamente nervoso potrebbe essere a causa dello spirito.

Non sei ancora convinto che la tua casa potrebbe essere infestata dai fantasmi? Una spiegazione razionale a questi strani fenomeni, in effetti, potrebbe esserci: forse gli effluvi arrivano dal profumatore per ambienti con sensore di passaggio, i rumori dalla televisione lasciata accesa perché ti sei addormentato davanti a un film così noioso che persino il gatto è rimasto imbambolato davanti allo schermo. C’è un rimedio anche per gli incubi notturni: abolire il pollo coi peperoni dal menù serale oppure sfoderare l’arma del DigerSeltz.

 

RELATED ITEMS

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti Low Cost

Seguici su

Iscriviti alla nostra

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *