Pasqua e Pasquetta 2013, musei archeologici aperti in Emilia Romagna

1372 views Lascia un commento
museo archeologico

Non sapete cosa fare a Pasqua e Pasquetta? Se siete in Emilia Romagna, c’è una soluzione interessante e stimolante da tenere in considerazione. Si tratta dell’apertura speciale dei musei archeologici, che rinunciano alla consueta chiusura per favorire le visite. Da Bologna a Ferrara, passando per Piacenza, i musei aperti sono tantissimi. Visitarli è low cost: i prezzi di ingresso oscillano tra i 2 e i 5 euro.

I luoghi visitabili sono davvero tanti. C’è il Museo Archeologico Nazionale di Parma, in piazza della Pilotta 5; l’Area Archeologica di Veleia, in strada Provinciale 14 a Lugagnano Val D’Arda, Piacenza; il Museo Nazionale Etrusco “Pompeo Aria”, in via Porrettana Sud 13 a Marzabotto, Bologna; il Museo Archeologico Nazionale di Ferrara, in via XX Settembre 122; il Complesso della Villa Romana di Ruzzi, in via Fiumazzo; e il Museo Archeologico Sarsinate, in via Cesio Sabino 39, a Sarsina, Forlì. Qui, comunque, trovate tutte le informazioni, dagli orari di apertura ai prezzi di ingresso.

C’è tanta storia da vedere, da quella etrusca a quella romana, per una Pasqua all’insegna della cultura e del divertimento. Vi piace questa proposta ma volete valutare altre idee? Nessun problema, qui trovate tante altre occasioni per divertirvi low cost.

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti Low Cost di Bologna seguici su Facebook e Twitter o iscriviti alla nostra newsletter.

 

Quando: domenica 31 marzo e lunedì 1 aprile, orari vari

Dove: vari musei dell’Emilia Romagna

Prezzo: da 2 a 5 euro

 

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti Low Cost

Seguici su

Iscriviti alla nostra

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *