stili di vita

Regali di Natale last minute, le idee di Vitalowcost.it

806 views Lascia un commento

Siete sopravvissuti alla fine del mondo, all’ultimo esame prima delle feste e ai ritmi compulsivi (ma anche divertenti) del lavoro prima delle ferie? Bene. E avete anche fatto tutti i regali di Natale? No? Niente paura, a proporvi qualche idea per gli acquisti last minute ci pensiamo noi di Vitalowcost.it.

Se avete amici e parenti che amano leggere, il gioco è fatto. Dovete solo scegliere se entrare nella prima libreria che incontrate per strada, affidarvi a un mercatino oppure ordinare la vostra copia su Internet.

Fin qui, niente di particolarmente originale. Ma bisogna anche pensare a qualche titolo. Per questo, abbiamo fatto un sondaggio, intenso e compulsivo, in redazione. Ecco quello che ne è venuto fuori.
C’è chi ha proposto Zia Mame di Patrick Dennis, chi Il profumo di Patrick Sunskin e chi Il vecchio e il mare di Ernest Hemingway. Ancora, Il signore delle mosche di William Golding, Guida galattica per autostoppisti di Douglas Adams e 1984 di George Orwell. Infine, Di tutte le ricchezze di Stefano Benni.

Ma se non è un libro quello che avete in mente, potete sempre affidarvi ai mercatini di abbigliamento, musica vintage o fumetti, che in questo periodo dell’anno spopolano nelle diverse città.
A chi tra voi è convinto, invece, che non sia tanto la somma spesa, quanto il valore dell’oggetto regalato, consigliamo di approfittarne per cimentarsi nel riuso creativo. Date uno sguardo a quello che di poco utilizzato, inutile, vecchio o rovinato avete in casa. Immaginate cosa potrebbe desiderare la persona a cui volete fare un regalo e… create! Qualche esempio? I tappi di sughero delle bottiglie possono diventare facilmente una bacheca, un sottopentola o una serie di calamite per abbellire il frigo. I palloni bucati e le scarpe da tennis consumate si trasformano, tra le altre cose, in borse o addirittura in mobili.

Insomma, se non avete il tempo di girare per negozi e anche i soldi non basterebbero per tutta la comitiva di amici e l’intera tavolata di parenti, affidatevi al riuso. Fate un favore alla natura, potete “creare” in ogni momento e chi riceverà il regalo si troverà tra le mani qualcosa di autentico. Non fosse altro per l’impegno che ci avrete messo.

E mentre scegliete, vi auguriamo buon Natale e buon inizio 2013.

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti Low Cost seguici su Facebook e Twitter.

 

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti Low Cost

Seguici su

Iscriviti alla nostra

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *