Taranto, Elio e le Storie Tese gratis per un venerdì tutto da ridere

1546 views Lascia un commento
Venerdì la musica e la comicità di Elio e le Storie Tese gratis a Taranto

Taranto parla una lingua che ci piace proprio: il low-costaro. Perché ci fa impazzire? Giudicate voi: venerdì 14 settembre la Raffo Fest 2012 porta sul palco – gratis – Elio e le Storie Tese. Avete capito bene, sul lungomare tarantino si esibirà una delle band più estrose, originali e divertenti dell’intero panorama musicale italiano – e per assistere al loro show non dovrete scucire un solo euro.

Insomma, un inizio di weekend con i fiocchi per il popolo low cost: siamo sicuri che arriverete da tutti gli angoli della Puglia per l’evento clou del mese. Per l’occasione vi raccontiamo qualcuna delle loro marachelle, sempre a cavallo tra l’improbabile e il geniale.

Dopo quasi dieci di carriera sulla cresta dell’onda, e centinaia di serate in cui hanno riempito teatri e fatto sold out senza aver ancora un pubblicato un album ufficiale, nel 1990 Elio e le Storie Tese iniziano a combinarne una delle loro.  In quell’anno stabiliscono il record mondiale dell’epoca per la canzone più lunga, suonando dal vivo per 12 ore di seguito lo stesso brano, “Ti Amo”, con testo inventato da Elio al momento. Ve lo immaginate? Che pazzi.

L’anno dopo suonano al concerto del 1° Maggio in Piazza San Giovanni e vengono censurati in diretta Rai perchè avevano improvvisato un rap dedicato agli scandali dell’ex-Governo. Ancora una volta imprevedibili e spontanei.

Nel 1996 vincono “la medaglia d’argento” al Festival di San Remo con una canzone intitolata niente meno che “La terra dei cachi”, dedicata al nostro Paese. Anche in questo caso riescono a lasciare tutti a bocca aperta: un secondo posto al festival più tradizionale che c’è in Italia, per una band così irriverente, è quasi un miracolo – ma a loro riesce con grande semplicità. Sempre in quel periodo la compagine milanese capitanata dal grande Elio decide di rompere nuovamente gli schemi, abbracciando un progetto che fonde musica e cinema…un cinema particolare però. Divertito ed entusiasta per lo spettacolo sanremese Rocco Siffredi, che non ha bisogno di presentazioni,  li chiama a partecipare alla sua produzione più ambiziosa, “Rocco e le Storie Tese”: loro accettano e ne compongono anche la colonna sonora, suonata da Rocco Tanica in tempo reale durante il montaggio.

Da allora ad oggi Le Storie Tese non fanno altro che continuare a sfornare album di successo e vincere premi di tutti i tipi: “Best Italian Act” agli Mtv European Awards del ’99, “miglior videoclip” agli Italian Music Awards nel 2003, e dischi d’oro a ripetizione. Li avrete visti spesso anche in tv: nel 2008 hanno condotto su Rai 1 il Dopofestival di San Remo, poi per tre anni consecutivi sono stati ospiti fissi del programma satirico “Parla con me” su Rai 3 insieme a Serena Dandini e Dario Vergassola, e da quest’anno sono passati a The Show Must Go Off su La7.

In poche parole, amici pugliesi, venerdì 14 settembre alle 20 sul lungomare di Taranto vi aspetta un concertone. Musica d’autore, cabaret, improvvisazione, poesia irriverente e tanta genialità: questo, e anche di più, sono Elio e le Storie Tese – e potrete goderveli gratuitamente. Viva la musica low cost.

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti Low Cost della Puglia seguici su Facebook e Twitter.

 

Quando: venerdì 14 settembre, alle 20

Dove: Rotonda Lungomare, Viale Virgilio, Taranto

Prezzo: ingresso libero

 

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti Low Cost

Seguici su

Iscriviti alla nostra

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *